Gruppo Speleologico SparviereL'attività promossa da “Esplorando il sud”, nata dalla sezione escursionistica del Gruppo Speleologico Sparviere, è condotta da un team di giovani professionisti e amanti della natura. Tra loro ci sono Guide Ufficiali del Parco Nazionale del Pollino, Guide aderenti all'AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), membri del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico), geologi ma soprattutto profondi conoscitori di questi luoghi perché qui sono cresciuti e, ora, hanno deciso di mettere a disposizione la loro competenza e la loro passione. 

Il Gruppo Speleologico "Sparviere", con sede centrale ad Alessandria del Carretto (CS), è un'associazione no-profit nata nel 1976 grazie alla caparbietà di alcuni giovani universitari che, prima di ogni altro nel territorio, credettero nelle potenzialità speleologiche e ambientali dei monti del Pollino, estendendo gli interessi scientifici del Gruppo ai settori storico-archeologici, alla salvaguardia delle bellezze naturali, alla mineralogia, alla paleontologia con il duplice scopo di svolgere uno studio sistematico-scientifico e trasmettere i valori della natura e della ricerca. 

Se inizialmente l'attività prevalente era quella speleologica, limitata all'area calabro-lucana, col passare degli anni, al suo interno si sono evolute diverse altre affini discipline scientifiche, sportive ed ambientali, accanto ad esperienze vissute in ogni parte d'Italia e d'Europa; ma l'ideologia di base, cioè quella di proteggere e divulgare - in alcuni casi eco-valorizzare - gli ambienti naturali e storici, non è mai stata abbandonata. Il gruppo ha condotto numerose campagne di ricerca nelle diverse aree carsiche della Regione, dai monti del Pollino e dell'Orsomarso fino alla Locride e al territorio dell'Alto Crotonese. L'Associazione opera proficuamente anche fuori regione ed ha al suo attivo importanti spedizioni extra-nazionali.

Al GSS è stata affidata, dal comune di Villapiana, la gestione del Centro di Esperienza “Il Raggio Verde”. Il Centro si occupa di ambiente, riciclaggio dei rifiuti, sviluppo sostenibile e opera in ambito storico-antropologico e biologico. e diverse altre problematiche inerenti in particolare il territorio locale. La sede del CE è presso un palazzo ottocentesco sito in piazza Vecchio Municipio in Villapiana Centro (CS) (La nostra sede).