In questi ultimi anni, con la scoperta e lo studio delle gole verticali del Grimavolo, del Caccavo, del Canale Mancosa (Torrente Raganello), del Santavenere e del Cafaro Martino (Fiume Lao), nell’area del Pollino si è rafforzato un nuovo tipo di sport escursionistico: il torrentismo tecnico, un connubio tra la speleologia e l'alpinismo. A differenza di questi due ultimi sport, il torrentismo tecnico può essere praticato senza eccessivi sforzi fisici, in quanto di solito la corda si utilizza solo per scendere. Per chi vuole intraprendere questa attività è sufficiente un po’ d’impegno ed iscriversi ad un corso specializzato. La nostra associazione (Gruppo Speleologico Sparviere) ne organizza diversi, utili a dare le basi tecniche. L’importante è non soffrire di vertigini. I rischi sono comunque presenti: le sassaiole, le piene improvvise, la pressione dell’acqua possono diventare pericolosi a tal punto da rischiare la vita. Non bisogna però demoralizzarsi, con molta accortezza e con una o più guide che danno consigli, non ci sono problemi insormontabili. 
L'agente fondamentale che dà forma al paesaggio è l'acqua. Per quanto riguarda il Raganello non vi sono problemi poiché la morfologia è adatta: piovosità buona e rocce (calcaree) molto inclinate e abbondanti. Questi torrenti assumono un andamento verticale quando incontrano una parete rocciosa. A volte sono pareti poco alte (Canale S. Angelo) ma in altri casi superano anche i 500 metri (Canale del Grimavolo). Nel Raganello ve ne sono in abbondanza di questi torrenti, anche se molti presentano piccoli e insignificanti salti. Tra questi ce ne sono alcuni degni dell’aggettivo “verticale” datogli. In ordine di difficoltà e dislivello del tratto in verticale si ha: il Canale Grimavolo, il Canale del Caccavo, il Canale Mancosa, il Canale Seppebono, il Canale san Martino, il Canale Sant’Anna, il Canale Giampaglia, il Canale Santavenere e il Canale Sant’Angelo. Tutti, per poter essere superati, necessitano dell’uso della corda. Quindi “calatevi” pure, scegliendo in base alle vostre possibilità ed esigenze. 

Contattateci per consigli, informazioni o una guida.